• Miriam

Quanto costa un gatto siberiano?


La domanda che mi fanno tutti quando sentono parlare del gatto siberiano è : ma quanto costa un gatto siberiano? La risposta non è un banale numero... Tralasciando che per principio sia molto brutto dare un valore economico ad un animale, bisogna pensare che gli allevatori non mettono un etichetta col prezzo sulla schiena dei propri animali, ma valutano i costi che sostengono per mantenere i propri riproduttori (il che vuol dire acquistarli, nutrirli, curarli..) e poi fissano una cifra per poter andare avanti. Ovvio che sto parlando di allevatori SERI e non di scucciolatori. Per quanto mi riguarda allevare è molto faticoso, richiede tantissimo tempo e la mia perenne presenza in casa.. i weekend sono spesso dedicati a ricevere le persone in casa per fare i test di allergia e per mostrargli i gatti dell'allevamento. Rispondere alle mail, alle telefonate, aggiornare il sito, seguire la pagina FaceBook, fotografare i cuccioli (perché chi ne prenota uno poi vuole vedere spesso come cresce, giustamente), preparare decine di chili di pappa per tutti, star dietro alle gatte che partoriscono, accudire e coccolare la truppa di adulti, educare i cuccioli in crescita perché siano ben socializzati.


Quando vi rivolgete ad un allevatore dovete cercare di capire se una volta dato il cucciolo sparirà, oppure se come me vi seguirà per anni. Se serve il mio aiuto io ci sono sempre e a qualunque ora, voglio sapere come cresce il cucciolo e avere ogni tanto una sua foto. Quindi per concludere un conto è chi fa lo scucciolatore e un conto è un allevatore serio, la differenza di prezzo a volte si paga molto molto cara. Ecco che cercando su internet e contattando i vari autori di annunci si trovano molte informazioni discordanti. Un gatto di razza può costare dai 300 euro ai 1200. Alcuni vendono con pedigree, altri senza. C'è chi li cede a due mesi e chi a tre. C'è chi li cede addirittura già sterilizzati a 3 mesi di vita.


A tal proposito ci tengo a dire che noi non siamo una fabbrica, siamo una famiglia che ama gli animali, alla quale non piace nemmeno il termine "allevamento", che usa gli introiti derivanti dalla cessione dei cuccioli per mantenere i propri animali in perfetta salute e per sostenere alcune associazioni.

Quello che faccio è una grande passione che porto avanti da anni. Non ho mai avuto animali di razza prima d'ora, i miei 5 cani sono stati salvati da brutte situazioni e in passato ho sempre avuto gatti europei, la prima Mima (nera), la seconda Mima (striata), Stella e Baghera. Purtroppo dopo aver scoperto di essere allergica ai gatti, non ho più potuto tenere gatti europei. Quando ho scoperto i siberiani la mia vita è cambiata!


Che differenza c'è quindi tra un normale possessore di animali e me? La differenza sta nel fatto che io ho quasi venti gatti e i cuccioli che mi nascono li cedo a chi li desidera e li merita, spesso si tratta di PERSONE ALLERGICHE ai gatti o semplicemente persone a cui piacciono i gatti siberiani.

Vorrei cercare di spiegare che cosa determina il prezzo di mercato del gatto siberiano. Il costo di un cucciolo di razza che sia di cane o di gatto è dato principalmente dal valore di mercato che nel tempo si è definito e stabilizzato. Chiariamo subito questo punto. Supponiamo che voi stiate cercando di comprare una macchina: se io vi dicessi che ho un'automobile da vendervi ad un prezzo speciale, metà del suo valore di mercato.. è nuova di zecca apparentemente bellissima, però non posso darvi tutti i documenti... cosa pensereste? Per quanto non sia carino paragonare un cucciolo ad un'automobile, l'esempio rende bene l'idea. Chiunque penserebbe che c'è qualcosa dietro, che magari il motore è stato ritoccato, rovinato, o la meccanica compromessa.. oppure ancora peggio la macchina ha una dubbia provenienza e magari è stata rubata .



Ecco che ci ricolleghiamo all'importanza del valore di mercato di un animale di razza.. Il traffico di cuccioli dall'est è un grave problema che da anni ormai porta alla morte sicura tantissimi animali tolti troppo presto ai genitori e trasportati in condizioni estreme e disumane.



Perché succede questo? Semplice, perché c'è domanda di tanti cuccioli e al minor prezzo possibile. E questa domanda la fate VOI tutti, che spremete le pagine su internet per trovare un cucciolo "economico" senza pensare a valutare la serietà di ogni singolo allevamento. Allora mi domando io, non sarebbe meglio spendere zero e andare ad adottare un cucciolo di gatto o di cane in un gattile/canile? Salvereste una vita e non spendereste niente. Non potete farlo perché avete scoperto di essere allergici? Per questo esistono gli allevamenti del gatto siberiano. Il prezzo di un siberiano vi sembra eccessivo? Me lo sento dire spesso... In effetti anche a me sembrano eccessivi più di ventimila euro per un'automobile, mille euro per un cellulare di ultima generazione, ma non ne faccio un dramma, se non posso permettermelo non lo compro.


L'unico motivo per cui ho deciso di avere un siberiano e successivamente di allevarlo è perché il gatto siberiano è IPOALLERGENICO. Non amo il concetto di allevamento e spesso sono in disaccordo con molti allevatori e le loro metodologie, purtroppo però non posso fare molto per cambiare certe cose. Cerco nel mio piccolo di fare di tutto per garantire il migliore ambiente possibile ai miei gatti, le cure necessarie e l'alimentazione migliore. Il fatto che sia "di razza" è un dettaglio per me, perché conta solo che sia un essere vivente da proteggere e di cui prendersi cura. Ha per me lo stesso valore affettivo di un animale non di razza, tant'è vero che se non fossi allergica avrei la casa piena di gatti di strada...

0 visualizzazioni

Contatti

Telefono

3397058270

Email

Titolare Barberis Miriam

Cod Fisc BRBMRM80C64D969J

P.IVA 02913690349

Sede Legale

Via della Repubblica 53

43051 - Albareto (PR)

Copyright © 2006 - 2020 Siberianidilady.it