• Miriam

Con o senza pedigree?


Un'altra questione importantissima da chiarire, è quella del cucciolo con o senza pedigree. Il pedigree è un documento di identità del gatto, rilasciato da una associazione felina alla quale l'allevatore è iscritto. Le associazioni si occupano di gestire i libri delle origini dei propri associati, le denuncie di nascita, il rilascio di nuovi pedigree, ecc... Questo garantisce una tracciabilità dei documenti, un controllo sulla veridicità degli accoppiamenti, sulla percentuale di inbreeding (livello di parentela dei genitori di un cucciolo) e sulle cucciolate che fa ogni anno una gatta. Il lavoro che fanno le associazioni quindi è importante e serve soprattutto a chi prende un cucciolo per essere tutelato.


Il pedigree è un documento e non un vezzo dovuto solo a chi vuole un gatto da portare alle esposizioni. Come potete vedere dalle varie tabelle nei siti web delle associazioni che vi riportiamo qui di seguito, un pedigree costa ad un allevatore mediamente venti euro. Questo dovrebbe farvi riflettere quando qualcuno vi propone sconti esagerati per darvi un gatto senza pedigree. Che senso ha? Nessuno, tranne che in alcuni casi poco leciti: o la persona in questione non è un allevatore che possiede un affisso e quindi non può in nessun caso farsi rilasciare un pedigree dalle associazioni, oppure i suoi riproduttori non hanno pedigree e magari nemmeno in suo possesso, o questa persona sta facendo finta di fare grandi sconti per non dichiarare la nascita di una cucciolata all'associazione in modo da fargliene fare più di quelle consentite in un anno.


Il consiglio è quindi il seguente: pretendete sempre il pedigree a garanzia della provenienza del cucciolo e della serietà dell'allevatore. Per essere un po' più sicuri della provenienza del cucciolo, bisognerebbe telefonare a chi mette inserzioni di cuccioli, chiedere se il suo cucciolo viene ceduto con libretto sanitario attestante le due vaccinazioni, con pedigree e microchip registrato in anagrafe canina regionale. Chiedete sempre se potete andare a visitare l'allevamento e vedere sia i cuccioli che i genitori, se potete fare una prova allergica anche in assenza di cuccioli. Impegniamoci tutti per non alimentare un mercato di cuccioli a basso costo che si basa sull'importazione illegale da paesi dell'est, oppure sullo sfruttamento degli animali da scucciolatori italianissimi.. pretendiamo garanzie sempre.


http://www.afefonline.it/pagine/tariffe.htm


http://www.afionline.it/modulistica.html


http://gattiditalia.it/tariffe-prezzi/





425 visualizzazioni

Contatti

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram

Telefono

3397058270

Email

Titolare Barberis Miriam

Cod Fisc BRBMRM80C64D969J

P.IVA 02913690349

Sede Legale

Via della Repubblica 53

43051 - Albareto (PR)

Copyright © 2006 - 2020 Siberianidilady.it